Il Grande Teatro del Festival. Per appassionati di musica e arte

Richieste non vincolanti Prenota ora

Hotel Kasererbräu

Tutti i luoghi di interesse della città a portata di mano

Un’ampia scelta tra 45 camere e suite raffinate e sapientemente arredate e il lusso di poter soggiornare nel centro di una metropoli culturale come Salisburgo.
scopri di piùprenota


L’unico hotel del centro città

Con parcheggio di proprietà adiacente

Questo hotel storico e a conduzione familiare sito direttamente nel centro di Salisburgo appartiene al patrimonio architettonico e storico-artistico del centro storico salisburghese.
scopri di piùprenota


Un cinema di proprietà dell’hotel

Un hotel nel centro città di Salisburgo con cinema!

Nel Mozartkino è stato scritto un pezzo della storia del cinema. È infatti il cinema più antico del mondo. Sullo schermo vengono proiettati film di produzione locale e le pellicole di maggiore successo!
scopri di piùprenota

















Il Grande Teatro del Festspielhaus

Un’imponente arena per il Festival di Salisburgo

Il grande Festspielhaus della Hofstallgasse fu costruito, secondo il progetto dell’architetto Clemens Holzmeister, tra il 1956 e il 1960 ed è uno dei teatri più imponenti del Festival di Salisburgo Davanti alle sue porte si radunano annualmente l’alta società del Festival di Salisburgo, spettatori curiosi e un manipolo di fotografi internazionali.


La storia dell’edificazione

del Festspielhaus

I lavori per il Große Festspielhaus cominciarono nel 1956 con la demolizione di circa 55.000 metri cubi di conglomerato dalla parete del Mönchsberg per creare sufficiente spazio per questa enorme arena. Clemens Holzmeister si era già affermato negli anni venti come architetto del piccolo Festspielhaus. Per questo edificio progettato appositamente per ospitare il Festspielhaus fu possibile mantenere abbastanza invariata la facciata originale delle scuderie di corte. Le scuderie furono trasformate in sala pause. I mosaici del pavimento con le teste di cavallo ricordano la destinazione originale di queste sale. Il grande Festspielhaus è, con i suoi 100 metri complessivi di larghezza, uno dei più grandi teatri al mondo. Fu inaugurato il 26 luglio 1960 con il “Cavaliere della Rosa” di Richard Strauss diretto da Herbert von Karajan.

https://cdn.kasererbraeu.at/wp-content/uploads/2016/12/das-grosse-festspielhaus_hochformat.jpg
Un teatro per amanti dell’arte

Al suo interno si trovano numerose opere d’arte


All’interno del Festspielhaus si trovano numerose opere d’arte quali ad esempio le sculture “Theater” e “Musik” di Wander Bertoni in marmo di Carrara, quattro croci di grandi dimensioni con tema “Dreams with the Wrong Solutions” di Robert Longo (la croce blu dal titolo “Druck auf den Himmel” (pressione sul cielo), la croce rossa dal titolo “Feuergebete” (preghiere di fuoco), la croce d’oro dal titolo “Wehklagen in der Öffentlichkeit” (lamenti in pubblico) e la croce nera da titolo “Lieder der Ergebung” (canti della rassegnazione), le sculture in ceramica di Arno Lehmann, il fregio “12-Ton-Fries“ in omaggio a Anton von Webern da parte di Rudolf Hoflehner e le pitture murali di Wolfgang Hutter e Rudolf Plattner.


Prima delle grandi première, nella Hofstallgasse e davanti al Festspielhaus è possibile assistere a una parata di limousine.


Miglior prezzo garantito! Prenota tramite il nostro sito web e approfitta della nostra tariffa più economica disponibile al momento! Salva ora!