Richieste non vincolanti Prenota ora

Hotel Kasererbräu

Tutti i luoghi di interesse della città a portata di mano

Un’ampia scelta tra 45 camere e suite raffinate e sapientemente arredate e il lusso di poter soggiornare nel centro di una metropoli culturale come Salisburgo.
scopri di piùprenota


L’unico hotel del centro città

Con parcheggio di proprietà adiacente

Questo hotel storico e a conduzione familiare sito direttamente nel centro di Salisburgo appartiene al patrimonio architettonico e storico-artistico del centro storico salisburghese.
scopri di piùprenota


Un cinema di proprietà dell’hotel

Un hotel nel centro città di Salisburgo con cinema!

Nel Mozartkino è stato scritto un pezzo della storia del cinema. È infatti il cinema più antico del mondo. Sullo schermo vengono proiettati film di produzione locale e le pellicole di maggiore successo!
scopri di piùprenota

















La piazza Mozart & il monumento di Mozart

Il punto centrale della piazza è il monumento di Mozart

La Piazza Mozart (Mozartplatz) è nata dalla demolizione di vari edifici ordinata dal Principe Arcivescovo Wolf Dietrich. Il punto centrale della piazza è il monumento di Mozart di Ludwig Schwanthaler, inaugurato il 5 settembre 1842 alla presenza dei figli di Mozart. La colata in bronzo della statua nel 1842 è opera di Johann B. Stiglmayer. La vedova Mozart, Constanze von Nissen, non partecipò a questa celebrazione perché morì il 6 marzo dello stesso anno nella casa di Piazza Mozart (Mozartplatz) nr. 8.


Il re Ludovico I di Baviera

Un importante promotore della statua di Mozart

Il re Ludovico I di Baviera dette il suo personale contributo con una cospicua somma e donò inoltre il basamento in marmo che oggi è di proprietà del Museo di Salisburgo. Il monumento avrebbe potuto essere inaugurato già nel 1841. Il caso volle però che durante gli scavi fu rinvenuto un prezioso mosaico romano:

“hic habitat [felicitas], nihil intret mali”
(qui abita [la felicità], niente di ciò che è male vi entri).

Per questa ragione l’inaugurazione fu posticipata al 4 settembre 1842.

https://cdn.kasererbraeu.at/wp-content/uploads/2016/12/mozartplatz_01.jpg
La “casa di Antretter” sulla Mozartplatz nr. 4

Un edificio ben articolato risalente a un’epoca compresa tra il sedicesimo e il diciottesimo secolo.


Il cancelliere e membro del Consiglio di guerra di Corte Johann Ernst von Antretter e sua moglie Maria Anna Elisabeth acquistarono la cosiddetta “Antretter Haus” sulla Piazza Mozart (Mozartplatz) al numero 4 nel settembre del 1765. La famiglia Antretter era molto legata alla famiglia Mozart. Cajetan, uno dei figli degli Antretter, era insieme a Mozart membro della compagnia dei Bölzlschützen (una compagnia di amici che si dilettava nel centrare un bersaglio con frecce sparate con armi ad aria compressa), mentre una figlia degli Antretter era una delle studentesse di Nannerl Mozart.  Inoltre, la famiglia Antretter commissionò la “Antretter Serenade”, KV 185. Numerose lettere e appunti testimoniano l’amicizia tra entrambe le famiglie.


Nella “Schaffner-Haus” della vicina Waagplatz è nato il poeta Georg Trakl.